Come controllare i tuoi pensieri

Ti capita mai di essere completamente sopraffatto dai tuoi pensieri e dal tuo dialogo interno? Che tipo di pensieri circolano nella tua mente? Voglio dire negativi, positivi?
Hai la consapevolezza della qualità dei tuoi pensieri e del tuo dialogo interno?
I pensieri possono generare la nostra realtà esterna. I pensieri sono generatori, creatori della nostra realtà e possono determinare il nostro destino.
Vuoi che ti spieghi cosa succede quando generiamo pensieri distruttivi, negativi , autolimitanti? Poniamo conto che tu cominci a pensare che la tua vita è un fallimento e sei una persona assolutamente sfortunata, disgraziata.
A questi pensieri assocerai una emozione e questo mix creerà una convinzione e la convinzione si andrà a radicare in te. I pensieri e le emozioni ed infine le convinzioni influenzeranno la qualità del tuo agire che sarà sotto ricatto del principio che la tua vita è un fallimento e sei un disgraziato.
E poi succederà che tu , alle tue convinzioni ed infine alle tue credenze. Attrarrai eventi che confermeranno i tuoi principi guida. Energie negative mettono in movimento energie negative.
E’ come se fossi sotto che hai creato tu e solo tu conosci i filtri magici per uscirne. Sembra così semplice, quasi banale questo circuito fatale eppure è quello che succede nella nostra realtà di tutti i giorni!
Inoltre i pensieri deprimenti, sono come delle spugne, dei parassiti che si nutrono della nostra linfa. I pensieri negativi sembrano creare una condizione di appagamento nell’autocommiserazione. E’ come se pensando in termini disgraziati tu ti senta confortato.
Vediamo adesso quali possono essere i passi per uscire da questo circuito micidiale:
Fermati e prendi consapevolezza di tutta l’immondizia che stai immettendo nella tua testa. Scrivili, parlane ad alta voce, focalizza in maniera fredda e razionale la tua attenzione su quello che sta avvenendo nella tua testa.
Parlane mentre sta accadendo con una persona positiva che sappia ascoltarti. E’ un altro importante passo verso la via dell’attenzione.
Comincia a produrre pensieri positivi che contrastino e schiaccino quelli improduttivi, depressivi, limitanti. Immagina una grande chiazza di petrolio nel mare della tua mente che viene ripulita da una quantità di acqua limpida infinita.
Fai qualcosa che ti aiuti a staccare, esci, stai in un posto in cui possa ossigenarti. Stai con i bambini, gioca, divertiti, fai una passeggiata.
Usa la respirazione di pancia, fai molti respiri profondi.
Utilizza infine il potere della visualizzazione, visualizzati felice, vincente, senza problemi.
Entra multisensorialmente dentro questa immagine, usa tutti i tuoi sensi. Alla fine del processo sarai stanco poiché avrai speso energie importanti per contrastare la massa dei pensieri distruttivi.
Fai un buon sonno ristoratore ed il giorno dopo vedrai che ti alzerai con il sorriso ed una forza in più: quella della consapevolezza di poter riprendere il controllo della tua vita verso la felicità.

Fabrizio - Benessere Mentale





No response to “Come controllare i tuoi pensieri”

Posta un commento

CREA IL TUO CONTO ONLINE FACILE, CONVENIENTE, SICURO E GRATIS:

Effettua la registrazione a PayPal e inizia subito ad accettare pagamenti con carta di credito.

IL VIDEO DELLA SETTIMANA